Periodici



La Base, quindicinale della sinistra di base, viene pubblicato tra l'ottobre 1953 e il luglio 1954, per un totale di 19 numeri. E' compreso in questa pubblicazione digitale, il "numero zero" che presentava la relazione del convegno di Belgirate del 27 settembre 1953, in cui prese vita la corrente omonima. Obiettivo dichiarato del periodico, fu quello di costituire un organo di collegamento periferico fra le forze operanti nel partito e le forze del retroterra cattolico, costituendo un'esperienza innovativa nell'ambito della pubblicistica democristiana ufficiale.