L'Opera Omnia comprende le monografie che Sturzo stesso curò dai primi anni del secolo scorso fino alla scomparsa e le raccolte di suoi scritti successivamente curate da diversi studiosi. Lo schema generale dell'Opera è stato definito dallo stesso Sturzo e permette una visione organica della sua produzione. L'Opera Omnia comprende ad oggi un totale di 45 volumi editi, divisi in tre serie:
- La prima serie contiene le opere fondamentali del pensiero di Luigi Sturzo scritte dal 1926 sino al 1958.Gli argomenti trattatati investono il campo della politica italiana e internazionale, temi morali e civili e scritti sociologici
- La seconda serie presenta i saggi scritti da Luigi Sturzo e i sui discorsi ed articoli pubblicati sia durante il suo impegno politico in Italia sia nel periodo del suo esilio a Londra e a New York
- La terza serie raccoglie scritti di argomenti vari che spaziano dai temi giuridici a quelli letterali e morali. Questa sezione è accompagnata da un ricco epistolario che investe la corrispondenza di Luigi Sturzo accuratamente selezionata dai documenti posseduti dall'Archivio storico dell'Istituto . E' prevista la pubblicazione a breve di altri carteggi importanti, a seguito del riordino archivistico di tali carte.