Dettaglio fotografia: Brunetto Bucciarelli Ducci, Mario Scelba ed Arrigo Paganelli