Dettaglio fotografia: Angelo Salizzoni, Aldo Moro e Francesco Salvi